29 settembre 2013

Festa di San Michele Arcangelo

Il rispetto dei Sammarchesi per San Michele, Protettore della Capitanata, è stato sempre grande. Un tempo il 29 settembre, giorno della sua festa, i contadini in campagna non lavoravano e le donne non si pettinavano perché era credenza popolare che, se non si rispettava questa usanza, si rischiava la pediculosi. Tratto da La religiosità popolare di San Marco in Lamis. Li còse de Ddì.





Nessun commento:

Posta un commento

Commenta basta non scrive minacce e cose ecc...